Castellaneta
  La città di Rodolfo Valentino

Visita il sito ufficiale del comune

La città natale di Rodolfo Valentino


Hai mai sentito parlare di Rodolfo Valentino, il divo del cinema muto conosciuto in tutto il mondo,è nato ed ha trascorso la sua goventù a Castellaneta Castel.
Questa cittadina tarantina, gode di un inestimabile patrimonio archeologico e paesaggistico (abitati preistorici, insediamenti rupestri e gravine). Ricca di rilevanti attrazioni turistiche, potrebbe regalarti forti emozioni, in una sola giornata tra passato e futuro.

Il suo passato, ricordato con mistero, vede Castellaneta ("Unita"), a causa delle invasioni barbariche, concessa dal Re Carlo V a Guglielmo La Croix, sballottata fra tante persone potenti.Il presente impiega il suo tempo nella conservazione delle masserie, dimore agricole del ‘700. Queste ville rurali sono rinomate per la loro architettura, per il loro profumo di casereccio.

Il tuo viaggio continua lungo le bianche "chianche" del Centro Storico castellanetano, notevolmente interessante, per la ricca presenza di monumenti e per la sua particolare posizione sul ciglio della gravina. Percorrendo le caratteristiche viuzze del sito antico, avrai la possibilità di ammirare la maestosità della Cattedrale (Chiesa di San Nicola di Bari), che conserva celebri e luminosi dipinti.Durante il periodo pasquale qui vengono svolti i riti della Settimana Santa, particolari, infatti, sono le due processioni che partono da questa chiesa: la prima, il Venerdì Santo di pomeriggio, la "Processione dei Misteri" nella quale uomini incappucciati portano per le strade del paese a spalle le statue; la seconda, il

Sabato Santo di mattina, la "Processione di Gesù Morto" dove uomini incappucciati seguono un devoto che, scalzo, porta una pesante croce di legno a spalla. In entrambe vi è la presenza della Statua della Madonna Addolorata e della bara di Gesù Morto, ornate di fiori. Sei stanco? Resisti ancora un po’, la visita del convento di San Francesco ti cambierà la giornata! Qui potrai assaporare quell’atmosfera eremita che avvolge di mistero il Convento, osservare nei particolari l magnifico chiostro e rilassarti ammirando i suggestivi affreschi.


 

User :
 Password :
 



 
www.aruba.it
Informazioni           
Clicca ora